~ Enciclopedia delle esperienze umane

La Domenica è il giorno della settimana che dedico alle ricerche su Internet..Oggi ho trovato un sito che è davvero carinissimo secondo il mio parere e voglio parlarvene..Il titolo è:

L’ENCICLOPEDIA DELLE ESPERIENZE UMANE

Prime di parlare del titolo della pagina, che penso sia abbastanza intuitivo, voglio dirvi che la cosa che mi piace di più è la struttura del sito:
la pagina si apre con una libreria nella quale sono posti 32 libri (16 per scaffale), alcuni dei libri hanno già un titolo, altri sono ancora vuoti, aspettano solo qualche utente dedichi loro un titolo (non è una cosa emozionante?! ). Cliccando il libro che più vi ispira, il volume si aprirà facendo leggere quello che gli utenti, in forma anonima, hanno deciso di condividere.

Passiamo al titolo della pagina “L’enciclopedia delle esperienze umane”.

Come già detto penso sia già possibile farsi un’idea senza spendere troppe parole..è un’ enciclopedia formata dalle idee, dai concetti e dalle credenze degli utenti che decidono di condividere con la rete.

L’intento è di raccogliere la pluralità di modi possibili di pensare un argomento. Non credo esista un solo modo per definire qualcosa, credo nelle tante definizioni con mille parole e sfumature..penso sia bello ognuno possa trovare ed imparare ad usare tra mille definizioni, quella che più gli piace.

Credere che non esista solo un modo … e per giunta il proprio, significa mantenere sempre viva la voglia di conoscere e scegliere i modi. Non possiamo credere certo che se fossimo nati in un’altra parte del mondo, basterebbe la porta accanto, la penseremmo come la pensiamo adesso!

Questa enciclopedia rappresenta, per i fondatori, una filosofia di vita. Non è semplicemente una raccolta, bensì è una forma di pensare, un modo di vivere che gli autori hanno deciso di condividere.

I partecipanti donano, scrivendo nell’enciclopedia, il modo di pensare a cui hanno avuto accesso, anche solo per un momento. L’enciclopedia vuole essere uno spazio di testimonianza della pluralità.

Sono questi i motivi per i quali è stato scelto l’inserimento del materiale in forma anonima, non è importante da chi o da dove provengano le riflessioni sui temi, qualunque modo di pensare sarà considerato un ampliamento.

Fate un salto anche voi e lasciate un pezzettino della vostra conoscenza, delle vostre esperienze al pubblico di lettori 🙂

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...