~ Carta dei libri

Ciao Lettore,

La carta che finisce nei libri che ci piace leggere potrebbe provenire dalla distruzione delle foreste indonesiane e – per quanto riguarda l’Europa – dalle foreste scandinave, e provoca gravi danni al clima, alle popolazioni locali e alla biodiversità. 

Grazie al progetto Amici delle Foreste oggi il 60% della produzione editoriale italiana controlla la propria filiera per evitare che la carta utilizzata provenga dalla deforestazione e punta sempre di più sull’utilizzo di carta certificata FSC® (Forest Stewardship Council). 

 

Ma la scelta della carta riciclata rimane ancora esclusa. 

Il motivo?

Molti editori italiani continuano a rifiutarla per una presunta differenza di leggibilità rispetto alla carta in fibra vergine. Noi pensiamo che le foreste valgano molto di più della qualità della carta dei nostri libri. 

E tu?

O una soluzione!Partecipa al sondaggio  (cinque semplici domande in un minuto) e fai sapere se per te un libro con carta riciclata è un problema.

Curiosità:

  1. Il primo libro stampato in Italia su carta “amica delle foreste” è stato “Guerra agli umani” di Wu ming. L’autore ha addirittura bloccato e rimandato di due mesi l’uscita del romanzo pur di ottenere questo risultato.
  2. Poi sono arrivati altri libri, tra i quali “Fa un po’ male” di Niccolò Ammaniti e “Giro di Vento” di Andrea De Carlo, il primo libro ad alta tiratura – 130.000 copie – che riprende l’esperimento canadese di Harry Potter. La carta “amica delle foreste” è ora una realtà. Non costa di più e piace ai lettori. Perché aspettare?
  3. Negli anni sono stati tanti gli editori che hanno deciso di cambiare le politiche di acquisto e garantire ai lettori la sostenibilità dei propri libri.       Scegli di comprare libri verdi consultando:

                 la classifica Salvaforeste                   l’elenco degli scrittori “Amici delle foreste”

 

© Immagini da Google, testo da collage articoli di Greenpeace Italia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...