~ Recensione #11: La ragazza nel parco

 
Titolo: La ragazza nel parco
Autore: Alafair Burke
Editore: Edizioni Piemme
Pagine: 324
Prezzo:  18,50 euro

Trama:

Quando Olivia Randall, avvocato newyorchese, viene svegliata da una telefonata, non ha idea di chi sia la ragazzina che, dall’altro lato della cornetta, la implora di aiutarla. Ma basta un nome a farle capire. Jack Harris. Il famoso scrittore, padre della ragazzina, accusato di omicidio e ora in cella, in attesa di processo. Jack Harris è un nome che dice troppe cose a Olivia: perché Jack e Olivia hanno un passato, un vecchio amore finito male vent’anni prima.

Di fronte alla richiesta della figlia di Jack, Olivia sa che non ha altra scelta. Aiuterà Jack.

Jack non ha un alibi, non ha testimoni, e non ha un motivo plausibile per essere dov’era quando qualcuno ha fatto fuoco nel parco. E ben presto Olivia sarà costretta a porsi innumerevoli domande…

Cosa mi ha colpita:

La trama è accattivante. La ragazza nel parco è un thriller psicologico che entra silenziosamente nella mente del lettore; è un romanzo dal ritmo serrato e dalla suspense irresistibile che vi lascerà col fiato sospeso.

 

Voto:
cookie4B
licia
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...