~ Si, sono ancora qua!

Sarà che sono presa dal lavoro, sarà che ho la mente troppo carica d’altro e non riesco a pensare a cosa scrivere, a come strutturare il testo, ecc..Non scrivo da un poco, lo so.

Io funziono al contrario, perché quando ho la mente super-carica non riesco a scrivere, non mi esce niente, non mi escono parole, non mi escono pensieri, niente di niente!
Una cosa strana, lo so, ma ormai non mi faccio neanche domande su quanto “funziono” male.

Intanto volevo lasciare l’ennesimo post inutile tanto per dire che si, ci sono ancora. 😉

sonoqua.png

~ Consigli su come iniziare un blog

Poco tempo fa WordPress mi ha ricordato che è da cinque anni che sono presente su questa piattaforma!  A dire la verità a parlare di me, dei miei interessi e delle mie avventure nel mondo della scuola superiore, avevo iniziato sullo spazio messo a disposizione da MSN – Windows Live Spaces-,  che nel Settembre 2010 ha annunciato la sua chiusura consigliando agli oltre 30.000 Space di migrare, appunto, su WordPress- .
 11880352_10206478481633095_8152787162036347779_n
Da allora, caspita cinque anni sono tantissimi!, ho cambiato moltissime cose dalla grafica fino ai contenuti e spesso mi sono fermata a pensare che cosa avrei potuto fare per migliorare.
Oggi ho deciso di redigere una piccola guida con alcuni consigli dedicati a chiunque stia pensando di aprire un proprio spazio sul web o a chi già ne possiede uno ma è agli inizi!
In ogni caso, ho messo insieme tutto quello che avrei voluto (e dovuto) sapere prima di cominciare la mia avventura!

~ Jar challenge

Cari lettori,

Nei giorni scorsi mi sono imbattuta in un video abbastanza vecchiotto (è infatti datato 24.12.2014) della Booktuber Katytastic. Nel breve filmato viene presentata la sfida che fa da titolo a questo post, e alla quale ho deciso di partecipare anche io per poter dare, alle mie prossime letture, un po’ più di brio.

Continua a leggere

~ Buon Natale

Cari lettori,

Siamo giunti in prossimità del Natale e voglio augurarvi fervidi e gioiosi auguri!

Buon Natale a chi passa qui per caso o per abitudine, a chi mi legge e lascia il suo commento e a chi mi legge in silenzio; Buon Natale alle persone buone, alle persone generose, a chi cerca di fare qualcosa per gli altri.

Buon Natale a chi arricchisce di affetto la vita degli altri, a chi sa leggere le buone intenzioni nei gesti degli altri.

large (1)

 

BUON NATALE A TUTTI!

licia

~ Candele

Fin da bambina ho sempre amato le candele; siccome le brucio soprattutto in questo periodo, quando fuori inizia il vero freddo, ne approfitto e ve ne parlo.

L’amore per le candele è nato, come ho già detto, qualche anno fa quando ero più piccola, in maniera molto semplice: le trovo sia affascinanti elementi d’arredo, quelle dalle forme più strane creano del movimento che secondo me è bello vedere, sia oggetti capaci di far rilassare. Mi piace bruciarle la sera, quando ho voglia di relax davanti un bel film o magari leggendo un bel libro. Mi piace inoltre l’atmosfera che si crea quando le luci sono soffuse e la casa si inebria di profumo.

Utilizzo le candele tutto l’anno e le vario in base alla stagione, ma Immagine di home and candlesicuramente mi piace maggiormente accenderle in inverno, quando fuori fa molto freddo e la casa diventa un luogo caldo ed accogliente.

Prima di iniziare ci tengo a specificare che le candele sotto elencate sono riportate in un ordine che non è assolutamente indicativo della mia preferenza o della qualità della candela, che tutti i prodotti sono stati pagati di tasca mia (oppure mi sono stati regalati da amici/famigliari) e che quindi non si tratta di una collaborazione.

Continua a leggere

~ Motivi per leggere

Spesso mi viene chiesto perché leggo (tanti) libri, e quindi, oggi che ho un po’ di tempo, ho deciso di elencare alcuni motivi per cui amo leggere.

Aiuta a stare con i piedi per terra, a superare lo stress, e anche ad avere successo. Ma non solo…

380637_309262849142181_309262525808880_702344_394875481_n.jpg

Leggere è un cibo per la mente e tutto ciò che ha a che fare con il cibo deve per forza essere buono.

Continua a leggere

~ Personaggi del passato

In midnight in Paris il protagonista incontrava T.S. Eliot, Hemingway, Dalì, Henri de Toulouse-Lautrec, Paul Gauguin, Edgar Degas, …

A me personalmente sarebbe piaciuto prendere un caffè con Dalì, Neruda, Da Vinci, Pirandello e Calvino.

download

Voi, se poteste andare indietro nel tempo dove andreste e con chi vi vorreste incontrare?

licia